Un padre surrogato

Bobby Singer è un importante personaggio ricorrente nella serie fantasy Supernatural. Con più di dieci stagioni fino ad oggi, questa serie racconta la storia dei due fratelli Winchester che attraversano gli Stati Uniti per combattere le forze del male. Il loro padre prima di loro aveva seguito questa voce e la serie inizia quando scompare misteriosamente. Dean, il più vecchio aveva seguito la stessa strada di suo padre quando Sam, il fratello più giovane, aveva lasciato la famiglia per studiare medicina. Ma quando accetta di aiutare suo fratello a ritrovare il padre insieme, si ritrova, suo malgrado, coinvolto nella vita da cui aveva deciso di fuggire. Bobby Singer è un vecchio amico del padre e della famiglia in generale. Anche lui è un cacciatore di demoni e molto spesso li aiuta nelle loro indagini, che si tratti di fornire documenti falsi o consigli. I due giovani considerano Bobby un padre surrogato e lui stesso li considera i figli che non ha mai avuto.

Un americano medio

Nella serie, Bobby vive nel mezzo di una discarica di automobili in una piccola città nell’America profonda e il suo aspetto si adatta bene al suo stile di vita. Troviamo i suoi soliti blue jeans indossati con stivali pesanti. Con questo, indossa una maglietta a maniche lunghe e un gilet spesso senza maniche, il tutto in colori beige neutri o marroni. A livello della testa, riconosciamo il suo pizzetto e la sua barba ruvida e, soprattutto, indossa il famoso berretto blu che non si toglie quasi mai. Infine, ovviamente tiene tra le mani il fucile che usa per rintracciare le forze del male.