Il genio della rinascita

Leonardo da Vinci è uno dei più grandi geni dell’alto Rinascimento e spesso considerato uno dei più grandi geni di tutti i tempi. Nato a Vinci in Toscana nel 1452, morì in Francia ad Amboise nel 1519 dove trascorse la fine della sua vita su invito del re Francesco I. È un uomo dallo spirito universale molto tipico del Rinascimento e di conseguenza è stato pittore e scultore ma anche ingegnere, inventore, scienziato, poeta, anatomista, architetto, botanico, urbanista, scrittore e filosofo umanista. Ovviamente è noto per alcuni dei suoi dipinti come La Gioconda o l’Ultima Cena. Ma si distingueva anche per i suoi numerosi diagrammi di macchine volanti e per i suoi disegni anatomici che facevano avanzare notevolmente la medicina e aiutavano la comprensione del corpo umano. VS ‘

Il geniale pittore

Leonardo da Vinci è qui rappresentato come un pittore. Indossa il suo lungo abito grigio semplice con una lunga camicetta di vernice nera. Indossa anche una sorta di lunga sciarpa marrone e una semplice cintura di corda marrone che ricorda quella di un monaco, oltre a semplici sandali marroni. Infine, a livello della testa, troviamo la sua lunga barba bianca, i suoi lunghi capelli bianchi e il suo berretto nero.