Un fraintendimento

Victor è uno dei personaggi principali del film La sposa cadavere, Les Noces Funèbres in francese, il film in stop motion di Tim Burton. Ambientato nell’Inghilterra vittoriana, il film racconta la storia di Victor, l’unico figlio di una famiglia nouveau riche a cui è stata promessa l’unica figlia di una nobile famiglia ma che ha perso quasi tutti i suoi soldi. I due giovani si incontrano solo il giorno prima del loro matrimonio, ma nonostante le loro apprensioni, i due giovani si piacciono. Nonostante tutto, Victor è molto nervoso durante le prove del matrimonio e fugge nella foresta quando viene invaso dal prete. Decide quindi di ripetere il suo discorso e passa l’anello a quello che pensa sia un ramo morto ma in realtà è il dito di una sposa morta che poi lo considera ora è sposata con Victor e lo porta nel mondo molto allegro dei morti. Diviso tra il suo desiderio di trovare Victoria, la sua futura sposa e di non ferire Emily, la povera giovane donna con una storia tragica, Victor dovrà interpretare bene.

Un personaggio tipico di Tim Burton

Funko ha qui rappresentato Victor con il suo costume tipico dell’epoca vittoriana. Indossa pantaloni a righe nere e grigie e una giacca grigia con un frac e una cravatta molto stretta che tiene tra le mani. A livello della testa, troviamo il suo viso molto pallido con le sue occhiaie e gli occhi bianchi come li vediamo nel cartone animato. I suoi capelli neri sono molto voluminosi in cima alla sua testa. È anche accompagnato da Scraps, il cane morto nella sua infanzia che Emily gli ha dato. È uno scheletro di cagnolino seduto con la coda in aria e un collare rosso intorno al collo.